Get it on Google Play

Get it on AppStore

 

2016

Il Lavoro n. 1 del 21 gennaio 2016 Il Lavoro n. 2 del 4 febbraio 2016
Il Lavoro n. 3 del 18 febbraio 2016 Il Lavoro n. 4 del 10 marzo 2016
Il Lavoro n. 5 del 24 marzo 2016 Il Lavoro n. 6 del 14 aprile 2016
Il Lavoro n. 7 del 28 aprile 2016 Il Lavoro n. 8 del 12 maggio 2016
Il Lavoro n. 9 del 2 giugno 2016 Il Lavoro n. 10 del 23 giugno 2016
Il Lavoro n. 11 del 7 luglio 2016 Il Lavoro n. 12 del 21 luglio 2016
Il Lavoro n. 13 del 1. settembre 2016 Il Lavoro n. 14 del 15 settembre 2016

Abbonamento

Il Lavoro, periodico dell'OCST, da decenni è un punto di riferimento per le informazioni sui contratti, le nuove normative, la previdenza, il mondo del lavoro, la formazione.

Informazioni giornale>>

Formulario abbonamento>>

Votazioni

Votazioni del 16 giugno. «Diagnosi preimpianto» : la rupe di Sparta

In occasione delle prossime votazioni del 16 giugno viene sottoposta al popolo la modifica dell’articolo 119 cpv. 2 lett. c della Costituzione federale che consentirebbe alle coppie portatrici di una grave malattia ereditaria e alle coppie che non possono concepire figli in modo naturale la diagnosi preimpianto ora vietata.
Questa modifica della Costituzione pone le basi per la modifica della Legge sulla medicina della procreazione, che è già stata approvata dal Parlamento e verrà pubblicata sul Foglio ufficiale qualora dovesse venire approvata la modifica costituzionale.
Oggi nell’ambito di una fecondazione artificiale non possono essere sviluppati più embrioni di quanti se ne possano impiantare immediatamente nell’utero della madre. In futuro se ne potrà sviluppare un numero necessario per consentire la diagnosi preimpianto.

Leggi tutto: Votazioni del 16 giugno. «Diagnosi preimpianto» : la rupe di Sparta

Elezioni cantonali 2015: per il bene comune traduciamo le tante parole in fatti

Le recenti elezioni cantonali hanno consegnato al Ticino un nuovo Parlamento e un Governo parzialmente rinnovato che dovranno affrontare le sfide, non semplici, imposte dall’attuale situazione economica e sociale.

Leggi tutto: Elezioni cantonali 2015: per il bene comune traduciamo le tante parole in fatti

Votazioni: due risultati da prendere sul serio

Iniziativa sulla scuola

Il popolo attende dalla politica risposte concrete sulla scuola
Il Sindacato OCST-Docenti esprime la sua soddisfazione per il risultato della votazione sull’iniziativa «Aiutiamo le scuole comunali» che testimonia l’attenzione e la sensibilità della popolazione verso la scuola e le esigenze delle famiglie.

Leggi tutto: Votazioni: due risultati da prendere sul serio

Travail.Suisse: un chiaro no a Ecopop

L’iniziativa Ecopop «Stop alla sovrappopolazione - sì alla conservazione delle basi naturali della vita» vuole salvaguardare le risorse naturali della Svizzera.
Per raggiungere questo obiettivo lodevole in sé, sono proposti due strumenti. Oltre l’intento di usare il 10% dei sussidi statali (DSC) per promuovere la pianificazione familiare volontaria, al cuore del progetto vi è una limitazione dell’immigrazione in Svizzera.

Leggi tutto: Travail.Suisse: un chiaro no a Ecopop

Cassa malati unica: correggere ma non sovvertire il modello

L’attuale sistema di assicurazione sociale malattia presenta certamente dei difetti che vanno corretti, ma non necessita una rivoluzione radicale della sua organizzazione.

Leggi tutto: Cassa malati unica: correggere ma non sovvertire il modello