2014

Il Lavoro n. 1 del 16 gennaio 2014 Il Lavoro n. 2 del 30 gennaio 2014
Il Lavoro n. 19 del 4 dicembre 2014 Il Lavoro n. 3 del 13 febbraio 2014
Il Lavoro n. 4 del 27 febbraio 2014 Il Lavoro n. 5 del 13 marzo 2014
Il Lavoro n. 6 del 27 marzo 2014 Il Lavoro n. 7 del 17 aprile 2014
Il Lavoro n. 8 dell'8 maggio 2014 Il Lavoro n. 9 del 22 maggio 2014
Il Lavoro n. 10 del 5 giugno 2014 Il Lavoro n. 11 del 26 giugno 2014
Il Lavoro n. 12 del 17 luglio 2014 Il Lavoro n. 13 del 4 settembre 2014
Il Lavoro n. 14 del 18 settembre 2014 Il Lavoro n. 15 del 2 ottobre 2014
Il Lavoro n. 16 del 16 ottobre 2014 Il Lavoro n. 17 del 6 novembre 2014
Il Lavoro n. 18 del 20 novembre 2014

Votazioni

Travail.Suisse: un chiaro no a Ecopop

L’iniziativa Ecopop «Stop alla sovrappopolazione - sì alla conservazione delle basi naturali della vita» vuole salvaguardare le risorse naturali della Svizzera.
Per raggiungere questo obiettivo lodevole in sé, sono proposti due strumenti. Oltre l’intento di usare il 10% dei sussidi statali (DSC) per promuovere la pianificazione familiare volontaria, al cuore del progetto vi è una limitazione dell’immigrazione in Svizzera.

Leggi tutto: Travail.Suisse: un chiaro no a Ecopop

Votazioni: due risultati da prendere sul serio

Iniziativa sulla scuola

Il popolo attende dalla politica risposte concrete sulla scuola
Il Sindacato OCST-Docenti esprime la sua soddisfazione per il risultato della votazione sull’iniziativa «Aiutiamo le scuole comunali» che testimonia l’attenzione e la sensibilità della popolazione verso la scuola e le esigenze delle famiglie.

Leggi tutto: Votazioni: due risultati da prendere sul serio

Il dopo 9 febbraio: in alternativa alla confusione della politica

È inusuale il ritmo martellante con il quale le forze politiche cantonali, nella scia della votazione del 9 febbraio, stanno sfornando prese di posizione e proposte sul tema della libera circolazione. Chi è uscito vincente dalla consultazione popolare ne sfrutta l’onda d’urto alzando peraltro i toni e le richieste.

Leggi tutto: Il dopo 9 febbraio: in alternativa alla confusione della politica

Cassa malati unica: correggere ma non sovvertire il modello

L’attuale sistema di assicurazione sociale malattia presenta certamente dei difetti che vanno corretti, ma non necessita una rivoluzione radicale della sua organizzazione.

Leggi tutto: Cassa malati unica: correggere ma non sovvertire il modello

transfair: FAIF, per un servizio pubblico di qualità

Il 9 febbraio si voterà sul progetto di ampliamento dell'infrastruttura ferroviaria (FAIF). Il progetto porterà beneficio alla popolazione, all’economia, al turismo e all’ambiente. E garantirà un futuro e migliori condizioni di lavoro a 100’000 persone in tutta la Svizzera.

Leggi tutto: transfair: FAIF, per un servizio pubblico di qualità