Sabato 1. maggio 2021, in modalità online, si è svolto il Congresso cantonale OCST (Leggi il programma d'azione 2021-2024) rinviato la scorsa primavera a causa della pandemia. Renato Ricciardi è stato nuovamente nominato quale Segretario cantonale, Aldo Ragusa come Segretario amministrativo e Bruno Ongaro quale Presidente.

Oltre a queste cariche, sono stati nominati il Consiglio esecutivo e il Comitato direttivo.

Di seguito le nomine del Consiglio esecutivo:

Presidente: Ongaro Bruno
Segretario cantonale e Copresidente: Ricciardi Renato
Segretario amministrativo: Ragusa Aldo

Membri: Adamoli Davide, D’Ettorre Gianluca, Gnesa Fabiola, Pozzoni Gabriele, Pusterla Enrico Scanzio Giovanna
Supplenti: Coltamai Luisito, Padovese Stefano, Turazzi Matteo

Al termine dei lavori è stata inoltre approvata la seguente risoluzione.

 

A tutti loro complimenti e auguri di buon lavoro!

Dal 1 ° gennaio 2021, i neo papà in Svizzera hanno finalmente diritto a due settimane (10 giorni) di congedo di paternità. Le numerose segnalazioni giunte a Travail.Suisse dimostrano purtroppo che non sono pochi i datori di lavoro che vogliono negare questo diritto ai propri dipendenti. Travail.Suisse e le organizzazioni sindacali aderenti si impegnano a garantire che tutti i padri, senza eccezioni, possano avvalersi del loro nuovo diritto.

Alla fine della prima guerra mondiale nasce il sindacato Ocst, a partire dall’esperienza precedente delle Leghe Operaie Cattoliche e dopo l’importante sciopero generale nazionale. Per una decina d’anni, il nuovo sindacato sopravvive a stento ma poi si sviluppa, malgrado la crisi economica, grazie anche al carisma di don Luigi Del-Pietro.

Il sindacato OCST esprime solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori di Amazon che oggi sono in sciopero in Italia. Chiedono all’azienda una verifica dei carichi e dei ritmi di lavoro, il corretto inquadramento professionale del personale, la riduzione dell’orario di lavoro dei driver e l’indennità per aver operato durante la pandemia.