Get it on Google Play

Get it on AppStore

 

Abbonamento

Il Lavoro, periodico dell'OCST, da decenni è un punto di riferimento per le informazioni sui contratti, le nuove normative, la previdenza, il mondo del lavoro, la formazione.

Informazioni giornale>>

Formulario abbonamento>>

Prima pagina

Giovedì 27 ottobre si è svolta, presso il Segretariato di Lamone, un’assemblea che ha visto coinvolti numerosi dipendenti di Securitas e Prosegur.
Durante la vivace assemblea, alla quale era presente pure Liala Cattaneo del Laboratorio di psicopatologia del lavoro, sono emersi nuovi e interessanti spunti.
Sono fallite le trattative per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro (CCL) tra Syna e Valora. Al posto di continuare le trattative, Valora vorrebbe infatti concludere un CCL con un’associazione poco rappresentativa per il personale. 
Il «Barometro condizioni di lavoro» viene pubblicato in quanto progetto di collaborazione tra la Scuola universitaria professionale di Berna e Travail.Suisse. I risultati rappresentativi illustrano le condizioni di lavoro in Svizzera e i loro sviluppi. L’edizione 2016 mostra una crescente insoddisfazione rispetto ai salari e agli orari di lavoro. 
Prepensionamenti e secondo pilastro al 5% - Probabile la nuova «fascia di frontiera».
Il Senato ha approvato venerdì 25 novembre il decreto legge 193/2016 relativo alle «misure urgenti in materia fiscale». 
La notizia porta con sé importanti novità per i lavoratori e i pensionati frontalieri. Tra le varie tematiche affrontate dal provvedimento, vi è infatti anche la riapertura di una nuova finestra di voluntary disclosure, ovvero la pratica di collaborazione volontaria per l’emersione delle attività finanziarie e dei redditi non dichiarati in passato. 
Confessioni di un liberista (quando gli conviene) democratico e per nulla di centro.
Che schifo di mondo: non è più nemmeno concesso di essere idealisti… Uno fa delle proposte, le fa con il cuore e nessuno crede nella sua buona fede.