Abbonamento

Il Lavoro, periodico dell'OCST, da decenni è un punto di riferimento per le informazioni sui contratti, le nuove normative, la previdenza, il mondo del lavoro, la formazione.

Informazioni abbonamento "Il lavoro">>

Formulario abbonamento>>

Get it on Google Play

Get it on AppStore

 

2020

Il Lavoro n.1 del 6 febbraio 2020 Il Lavoro n.2 del 27 febbraio 2020
Il Lavoro n.3 del 12 marzo 2020 Il Lavoro n.4 del 28 maggio 2020
Il Lavoro n.5 del 18 giugno 2020 Il Lavoro n.6 del 9 luglio 2020
Il Lavoro n.7 del 3 settembre 2020 Il Lavoro n.8 del 24 settembre 2020
Il Lavoro n.9 del 15 ottobre 2020 Il Lavoro n.10 del 29 ottobre 2020
Il Lavoro n.11 del 12 novembre 2020 Il Lavoro n.12 del 26 novembre 2020

Prima pagina

 
Victoria ha origini lettoni e lavora in un albergo di Morat. È felice di poter mantenere il lavoro nonostante la crisi e i pochi ospiti. Ma è preoccupata di ricevere solo l’80 percento dello stipendio a causa del lavoro ridotto.

Segui i nostri corsi in aula o da casa! Accedi ai nostri servizi grazie alle piattaforme digitali!

L’offerta formativa e i servizi di consulenza e di traduzione del CFP-OCST e di FORMAT Lingua sono accessibili da subito anche in modalità a distanza e lo saranno anche in futuro. Lo stesso vale anche per le attività di sostegno al collocamento e il lavoro delle nostre Aziende di pratica commerciale (APC).

La cosiddetta “finestra di crisi” di cui ha beneficiato il Ticino – unico Cantone svizzero a potersene servire – ha comportato la chiusura o la limitazione di alcune attività economiche. Questa decisione ha avuto un impatto sicuramente importante sulla nostra economia e sui flussi di lavoratori transfrontalieri e ha permesso di contenere la propagazione del virus a beneficio della popolazione ticinese. La decisione ha suscitato un confronto duro tra imprenditori e sindacati. 

 

 

In questi giorni si sono spese molte parole sul tema controverso della riapertura delle scuole il prossimo 11 maggio. Tutte opinioni legittime, interessanti e qualificate che però, a mio personale modo di vedere, meritano alcune riflessioni. In questa difficile fase pandemica, che è lungi dall’essere terminata, l’ultima cosa da fare è quella di mettere in bagarre una discussione difficile e delicata.
In questo momento di particolare incertezza, poter contare con una copertura adeguata in caso d'invalidità e decesso è fondamentale. Non solo per tutelare il vostro reddito, ma anche per proteggere la vostra famiglia. A questo scopo abbiamo sottoposto alcune domande riguardo la tutela della famiglia, a Luis Degange di Terzopilastro.ch.